fbpx
Top
COVID: che fare !! – TAMPONI FALSI POSITIVI ?? – Il Protocollo VisemBal
fade
5702
page-template-default,page,page-id-5702,mkdf-bmi-calculator-1.0,mkd-core-1.1.1,tribe-no-js,wellspring child theme 02-child-ver-1.0.0.1553588715,wellspring-ver-1.9,mkdf-smooth-scroll,mkdf-smooth-page-transitions,mkdf-ajax,mkdf-grid-1300,mkdf-blog-installed,mkdf-header-standard,mkdf-sticky-header-on-scroll-up,mkdf-default-mobile-header,mkdf-sticky-up-mobile-header,mkdf-dropdown-default,mkdf-full-width-wide-menu,mkdf-search-dropdown,mkdf-side-menu-slide-with-content,mkdf-width-470,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

COVID: che fare !! – TAMPONI FALSI POSITIVI ??

 RIDURRE I FALSI POSITIVI

Lo sanno tutti, i tamponi molecolari danno fino al 97% di FALSI POSITIVI == contagiati SANI

Per affrontare la questione l’OMS  ha dicembre 2020  HA EMESSO DUE RACCOMANDAZIONI PER I LABORATORI E LE AUTORITA’

>>di NON ESEGUIRE I TAMPONI IN SOGGETTI ASINTOMATICI

La SVEZIA ha dichiarato di NON USARE PIU’ IL TAMPONE  come indice diagnostico, ma di basarsi sui sintomi

il CDC  americano ha messo fine all’uso del TAMPONE MOLECOLARE a causa della sua scarsa attendibilità  al 31 dicembre 2021 SCADE e  NON sarà ufficialmente  più eseguibile.

 

Ma i POLITICI  hanno altri obiettivi  e in VENETO AD AGOSTO ci troviamo con il QUADRO ASSURDO:

MAI TROVATI COSI TANTI POSITIVI IN RAPPORTO AI TAMPONI ESEGUITI  4.2%, (solitamente era 0.9-1%)

pertanto ora ci sono

12355 POSITIVI  con gli ospedali vuoti 108 ricoverati e ZERO  morti

> comporta che circa 20-40000 persone vanno in quarantena

 

LAVAGGIO NASALE E DELLA GOLA

 

é il metodo più semplice ed efficace per ridurre il materiale biologico che può indurre in falsi positivi:

si fa bollire 1 litro di acqua con 20-30 gr di sale da cucina  (NaCl )

e si aggiungono circa 4-5 gr di carbonato Solvay (quello per lavare la frutta e la verdura)

e lo si usa per lavare due tre volte al giorno la gola e il naso

se si desidera maggiore effetto antisettico aggiungere sale iodato o meglio ancora betadine 10% iodopovidone 

DILUIRE DI 10 VOLTE IL BETADINE 10%  e portarlo al 1%

Effect of 1% Povidone Iodine Mouthwash/Gargle

Nasal and Eye Drop in COVID 19 patient –

Bioresearch Communications Volume7, Issue1, January 2021

La maggior parte dell’1% di PVP-I è stata formata dal 10% di PVP-I nel modo seguente
Povidone Iodio 1P 10% v/p in acqua purificata 1P q.b.
Pertanto, utilizzare 1 ml di PVP-I in 10 ml di acqua sterile/acqua purificata.
L’1% di PVP-I viene introdotto nella cavità orale come collutorio.
Si ha cura di garantire che la soluzione venga distribuita in tutta la cavità orale per 30 secondi e poi si faccia delicatamente dei gargarismi o si tenga in fondo alla gola per altri 30 secondi prima di sputare fuori.
Quindi vengono introdotte 4-5 gocce di PVP-I all’1% per lavare le narici con un contagocce e 2 gocce in ciascun occhio.
Questa applicazione viene eseguita ogni 4 ore per 4 settimane

(303 pazienti con Covid-19 in fase iniziale hanno eseguito sciacqui/gargarismi, gocce nasali e oculari con 1% di iodopovidone ogni quattro ore per quattro settimane e altri 303 trattamento identico ma con sola acqua tiepida, in entrambi i casi in aggiunta alle terapie standard. Nel gruppo trattato con Betadine i vantaggi sono stati molto significativi: nella settima giornata solo il 2.6% dei pazienti rispetto al 70% dei controlli era positivo al virus, il supporto con Ossigeno si è reso necessario nel 3.3% versus il 21% e addirittura la mortalità è risultata dello 0,7% nel gruppo Betadin, versus il sei percento nel gruppo di controllo)

Particolarmente poco prima di fare il Tampone

Se potete scegliere richiedete il TAMPONE RAPIDO  che è meno sensibile del TAMPONE MOLECOLARE (che a fine anno sarà fuori legge)

 

 

 

Open chat
Scrivici per ulteriori informazioni
Benvenuto/a,
come possiamo esserti di aiuto?
Powered by